Stereotipi e pregiudizi hanno anche un po’ rotto il cazzo.

Bello come nel 2017 ci siano ancora persone che giudicano chi ha tatuaggi come un possibile tossico o delinquente. Uno penserebbe che ste cose dovrebbero essere superate, eppure.. Stamattina dovevo fare vari esami medici in vista di una prossima operazione. Premesso che questa mattina sono un po' rincoglionito, dato che ho dormito due ore, sono nella sala … Leggi tutto Stereotipi e pregiudizi hanno anche un po’ rotto il cazzo.

Annunci

LitSfiga.

Ragazzi che mestizia. Ho letto i testi dell'ultimo album dei Litfiba e mi è preso lo sconforto. Se mi seguite da un po' dovreste sapere come i vecchi Litfiba siano stati una delle band italiane che ho amato di più. Ma questi, cazzo, come possono essere le stesse persone che hanno scritto 17 Re? Qualche … Leggi tutto LitSfiga.

Allo sbando

Vecchiume rispolverato: Mi risveglio e mi lavo Preparo la mia prima colazione Per la casa giro nudo E centro una puntina col tallone Sul mio volto con terrore Si dipinge un'espressione di dolore Salto smadonnando con il piede nella mano Scandalizzo anche il vicino che è toscano Ragnatele dentro al bagno Son talmente solo che … Leggi tutto Allo sbando

Nuovo inchiostro.

Ciao. Scusatemi se questa settimana sono stato poco presente ma ho avuto parecchio da fare a lavoro e quindi il tempo per scrivere qualcosa non l'ho proprio trovato. Vi volevo comunque raccontare del nuovo tatuaggio che ho fatto, diciamo in onore della ragazza che mi ha fatto quel complimento di cui vi parlavo QUI. E … Leggi tutto Nuovo inchiostro.

Lasciapassare A38?

Amici, Voglio raccontarvi un fatto increscioso che qualche giorno fa mi ha rattristato la giornata. Quella mattina avevo delle cose da sbrigare in giro per uffici, e come sempre quando si tratta di burocrazia bisogna macinare i chilometri, bestemmiare i santi, e tutto il resto della procedura che ben conoscete. In tutto questo nel corso della mattina … Leggi tutto Lasciapassare A38?

Di brutte situazioni e come evitarle.

Buongiorno! Oggi, visto che domani è l'otto marzo ho deciso di affrontare un discorso interessante, vi propongo una collaborazione con un'amica, Vanessa Ricci. Mi ha fatto leggere questo vademecum sui rapporti occasionali, e le ho proposto di pubblicarlo qui. #ENJOY- Introduzione allo sclero: "Una botta e via": Rapporti consensuali fra sconosciuti o persone appena conosciutesi; … Leggi tutto Di brutte situazioni e come evitarle.

La prima sega.

Ve la ricordate voi la vostra prima sega? -Ovviamente mi riferisco ai maschietti, so bene che la ragazze difficilmente ammetteranno di masturbarsi, quindi magari ne parliamo un'altra volta.- Ma torniamo a noi. La prima sega, dicevo. Invidio chi ancora deve arrivare a quel momento topico, la chiave di volta della vita di un uomo. Perchè … Leggi tutto La prima sega.

CATETO

C'era un uomo che viveva a Chicago (IL) e gli cresceva l'erba sulla faccia; egli era infelice Sulla faccia aveva l'erba, sulla testa piante che perdevano le foglie; per tagliarsi i capelli usava la motosega C'era poi una donna che viveva ad Erba (CO); era molto bella, pero' i suoi pori secernevano escrementi invece che … Leggi tutto CATETO

Avete paura dei giudizi?

Ciao gente! Stavo leggendo questo articolo molto interessante e ho deciso di parlarne pure con voi. Date un occhiata. http://freedamedia.it/2017/02/uomini-quali-cose-considerate-femminili-fareste-se-non-vi-sentiste-giudicati/ Che ne pensate? Eventualmente possono rispondere pure le ragazze, col discorso al contrario. Per quanto mi riguarda comunque: in linea di massima di quella liste le cose che non farei sono perchè grossomodo non mi interessano. … Leggi tutto Avete paura dei giudizi?

Ma come state?!

Se c'è una cosa che mi da parecchio da pensare ultimamente, è il fatto di leggere un sacco di gente che si lamenta di come ormai certe interazioni fra le persone avvengano quasi solo online, tramite uno schermo. Ma, mi chiedo, come potrebbe essere diversamente se si rifugge il contatto umano? Raramente vengo fermato per strada da … Leggi tutto Ma come state?!

Being Cronos

  Non è senza ragione né senza senso che il mito dica che Cronos era costretto a ingoiare e digerire sassi, poiché soltanto il tempo digerisce tutto quello che è altrimenti indigeribile, ogni tristezza, ogni dispiacere, ogni perdita e offesa. [Arthur Schopenhauer]

Pozzanghera

  Alle medie, quando ero un discolo impenitente, avevamo un compagno di classe coi capelli rossi e l'erre moscia, era molto viscido, tipico leccaculo dei prof e supponente. Lo chiamavamo Pozzanghera perché aveva sempre le mani sudate e dovunque le mettesse lasciava l'alone di umidità. Spesso, a turno, lo si inseguiva per pestarlo. Sempre uno … Leggi tutto Pozzanghera

Bei momenti.

Hola! Oggi facebook mi ripropone questo scatto datato 2013! Devo dire che rispetto ad ora, quattro anni fa ero decisamente più sereno e rilassato. Soprattutto quattro anni fa non avevo ancora conosciuto la mia stalker di fiducia. Ragazzi, segnatevela, non vi fidate della prima persona sorridente che conoscete tramite un passaggio su blablacar. Potrebbe rendervi … Leggi tutto Bei momenti.

Khmer Rossa

Si chiamava Ylenia, era giovanissima. se frequentarla era molto difficile. ricordo fughe in avanti scioperi a scuola rifugi sommari dove baciarsi e toccarsi in nome dell'amore per il comunismo molto privato che provavamo per noi stessi. la desideravo, amavo il suo ardore innocente, la sua furia, la sua mancanza di cinismo e senso del limite. … Leggi tutto Khmer Rossa