image

Che poi uno ci prova a svegliarsi il lunedì col sorriso. Dopo un weekend con un clima quasi autunnale, dai riflessi sulla tenda direi che fuori c’è il sole. Senti gli uccellini? E i clacson della gente che va a lavoro in macchina, una persona per macchina ad intasare le strade per insultarsi meglio.
Uh, si, anche le mosche che mi ricordano che ho qualche piatto da lavare nel lavabo. Colazione, si, ma nel frigo c’è solo uno yogurt scaduto o del minestrone freddo, ma va bene. Dai, è lunedì e non devo lavorare. Ci sta. Sistemo un po’ casa e poi magari esco a fare una passeggiata alla Cambre.

E invece no.

Mentre mi appropinquavo (che gergo! Che lessico!) al lavaggio dei piatti mi è caduto fortissimamente un oggetto volante identificato (leggasi enorme e pesantissimo piatto da pizza) sul mignolino del piede sfracellandomi l’unghia.

Ahia, cazzo.

Cerotti ne ho? Ovviamente no. Vai con lo scottex.

E ora vediamo come proseguire questa splendida giornata. ❤

Annunci

5 pensieri riguardo “Che poi uno ci prova..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...